Site Overlay

Gnocchi di patate con pesto di basilico-classico italiano

Gnocchi di patate con pesto di basilico-ingredienti:
Per gnocchi:

1 kg di patate
1 uovo
300 g di papaveri
sale a piacere
Sul pesto:

50 g di pinoli
50 g di basilico
1-2 spicchi d’aglio
200 g di parmigiano
120 ml di olio d’oliva
sale e pepe
Metodo di cottura:

Sbucciare le patate e far bollire in acqua salata fredda fino a cottura. Possiamo anche cuocerli in uno stampo e sbucciarli solo più tardi. Le patate cotte vengono versate su una teglia rivestita con carta pergamena e impastate in una purea. Aggiungere la farina e l’uovo, quindi mescolare accuratamente tutti gli ingredienti e impastare in una bella pasta elastica. Dividiamo la sfera in più parti. Li facciamo girare tutti. Dai rotoli risultanti, tagliamo i nostri noodles come facciamo con gli zoccoli. Poi li arrotoliamo nella farina e li tiriamo su una tavola speciale per formare gli gnocchi. Le rientranze caratteristiche possiamo anche fare con una forchetta.

Le arachidi sono fritte in una padella asciutta. Nel frattempo, fai bollire l’acqua per cucinare gli gnocchi. Continuiamo a preparare il pesto. Mettere le foglie di basilico in una ciotola di frullatore insieme a parmigiano grattugiato, aglio sbucciato, olio d’oliva, pinoli raffreddati, sale e pepe. Gli ingredienti sono mescolati fino a che liscio.

Aggiungiamo sale all’acqua e poi mettiamo gli gnocchi in diverse mosse. Preparali fino a quando non galleggiano dall’alto-circa 1,5-2 minuti.

Versare un po ‘ di pesto in una ciotola, quindi mettere dentro anche gli gnocchi cotti insieme all’acqua gocciolante che creerà una salsa di velluto insieme al pesto. Metti gli gnocchi nella salsa e mettili in piatti profondi o in ciotole. Il tutto è decorato con parmigiano grattugiato, pinoli e foglie di basilico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *